18.04.2012 10:00 

La marca di birra Cardinal si presenta con un look fresco e moderno e lancia la nuova Cardinal Blonde. Il rilancio è accompagnato da una campagna pubblicitaria innovativa e da una nuova presenza digitale. Per fare in modo che quanti più consumatori possibili provino il gusto puro della nuova Cardinal Blonde, durante la fase di introduzione del prodotto, Cardinal offre una garanzia speciale: soddisfatti o rimborsati.

Cardinal, la seconda marca di birra più importante della Svizzera, sarà sottoposta a una vasta attività di rilancio. Il prodotto di punta è la nuova Cardinal Blonde, una birra lager filtrata tre volte per moderni amanti della birra. Tuttavia anche tutti gli altri prodotti Cardinal vedranno il restyling delle confezioni, delle lattine e delle bottiglie.

«I valori del marchio Cardinal vengono trasmessi in modo fresco e moderno», sottolinea il Senior Brand Manager Yves Grüninger, responsabile del marchio Cardinal presso l'azienda Feldschlösschen. «Nel contempo la sua immagine si sposa perfettamente con la lunga tradizione del marchio Cardinal e ne modernizza l’immagine in modo discreto.»

Rafforzare la posizione di mercato nella Svizzera tedesca
«Cardinal intende rivolgersi sempre più a un gruppo target che pratica uno stile di vita moderno e urbano, si trova volentieri con gli amici ed esce spesso», spiega Yves Grüninger. Il marchio, oggi disponibile soprattutto nella Svizzera occidentale, sarà presente ancora di più nella Svizzera tedesca, soprattutto presso le grandi catene di commercio al dettaglio.  

Il rilancio del marchio Cardinal sarà supportato da un’importante campagna di marketing nazionale con un nuovo spot televisivo. Nei punti vendita (ristoranti e vendita al dettaglio) sarà possibile provare il prodotto che sarà presentato anche in occasione dei grandi Openair Festival sponsorizzati da Cardinal.

Queste misure saranno anche potenziate da una forte presenza online completamente orientata alle esigenze del gruppo target. Il nuovo sito web offre una piattaforma che consente di conoscere i mondi di Cardinal Draft, Cardinal Blonde e Cardinal Spéciale. Il marchio mantiene un dialogo attivo con i propri consumatori su Facebook.

Ridurre il limite per gli acquisti di prova
«Siamo convinti che il gusto unico e puro di Cardinal Blonde sarà accolto con entusiasmo dai consumatori. Per questo abbiamo pensato a come ridurre il limite per gli acquisti di prova», afferma Yves Grüninger. Il risultato di queste riflessioni è un’iniziativa unica nel mercato svizzero della birra: Cardinal invita alla prova e garantisce ai consumatori il rimborso del prezzo d’acquisto se non gradiscono il gusto della nuova Cardinal Blonde. Diversi meccanismi assicurano la tutela dei giovani. La garanzia soddisfatti o rimborsati per Cardinal Blonde vale fino a fine settembre 2012. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.cardinal.ch.