04.09.2011 12:00 

La giornata a porte aperte in occasione del 135° anniversario di Feldschlösschen ha attirato sabato più di 17.000 visitatori nell’area del birrificio di Rheinfelden complice anche il bel tempo estivo.

La presidentessa del comitato organizzazione Gaby Gerber trae un bilancio positivo dell’anniversario festeggiato lo scorso sabato al castello di Feldschlösschen: “L’atmosfera serena e rilassata è stata semplicemente straordinaria. Le nostre più rosee aspettative sono state di gran lunga superate.” Più di 17.000 visitatori provenienti da tutta la Svizzera e dai Paesi vicini hanno partecipato alla festa che si è svolta nell’area del castello in occasione del 135° anniversario di Feldschlösschen.

La manifestazione ha avuto inizio sabato alle 11.00 con la spillatura della botte da parte del CEO di Feldschlösschen Thomas Metzger e del presidente del consiglio di amministrazione Thomas Amstutz. I “Notenhobler” hanno suonato nel grande tendone nella Schalanderplatz vicino all’edificio adibito alla cottura.

Percorso esperienziale attraverso il birrificio
Sabato i visitatori hanno potuto dare un’occhiata dietro le quinte di Feldschlösschen e hanno goduto di un programma ricco di attrattive nell’area del castello. Il “tour cult dedicato alla birra” è stato un vero e proprio percorso esperienziale attraverso il birrificio; nelle diverse stazioni i collaboratori di Feldschlösschen hanno spiegato il processo di produzione della birra, le differenze fra i diversi tipi di birra e le materie prime utilizzate.
Ciascun ospite di età superiore ai 18 anni ha ricevuto un pass personale che poteva essere timbrato nelle diverse stazioni. Come ulteriore attrattiva, fino a sabato, 10 settembre 2011, è possibile consumare un’altra birra Feldschlösschen al prezzo speciale di 1,35 franchi presso i 15 ristoranti di Rheinfelden elencati presentando il pass personale con tutti i timbri.

135 anni di cultura della birra
L’8 febbraio 1876 la “Kollektivgesellschaft Wüthrich und Roniger Brauerei zum Feldschlösschen” ha iniziato la produzione di birra, sono passati ben 135 anni. Entrambi i fondatori del birrificio Feldschlösschen, Theophil Roniger e Mathias Wüthrich erano presenti il sabato delle porte aperte nelle vesti di due attori e hanno raccontato la loro appassionante storia.
 
La manifestazione si è svolta senza particolari intoppi.